Serie D Toscana


Dopo l’incontro con Poggibonsi, Vaiano era atteso per un meritato riscatto contro i Lions Montemurlo. Nonostante la trasferta (che di per se sono sempre insidiose), le speranze di una vittoria erano alte, anzi, più che speranze era un ordine categorico.Ma non sempre le cose vanno come dovrebbero andare. Seppur legittimo e sacrosanto,
sarebbe troppo facile parlare della partita semplicemente elencando numeri e errori, si rischia di dare una parziale realtà delle cose; Vaiano non ha bisogno di queste cose per il momento. Se così fosse, non si renderebbe giustizia a questo gruppo che sta passando un momento difficile ed ha bisogno di tutto tranne che di sterili e fredde sentenze. E allora vogliamo parlare dei primi due quarti dove abbiamo visto il vero Vaiano, perché è da questo che la squadra deve ripartire. Un Vaiano buono,ordinato e a tratti perfino sbarazzino. Spesso divertente, con giocate intelligenti e bei schemi che hanno messo in difficoltà l’avversario. Un avversario certo non irresistibile, ma comunque capace di sfruttare bene le occasioni che gli si sono presentate ; ha giocato la sua onestissima partita. Ripartiamo dai primi 20 minuti quindi, facciamo quadrato;domenica ci aspetta un’altra “battaglia “.

Serie D Toscana


EFFE.Pi Vaiano: Picchianti 1,Ottanelli 2,Poli 4,Vannoni 4,Venturini 12,Pignatelli 2,Sanesi 9,Mariotti 3,Bonari 2 , Gori, Bicchi,Parisi 6.

Grosso guaio a Vaiano : Che fosse una gara tosta si sapeva. Poggibonsi si presentava a punteggio pieno, Vaiano con una sconfitta esterna a Certaldo. Da un lato voglia di confermare, dall’altro, voglia di riscatto.

L’incontro

Poggibonsi subito fortissimo, tanto che dopo 3′ è avanti 0-11.La squadra di coach Aprile è più incisiva , Vaiano fatica a tenere il passo. Vaiani chiede il time out e aggiusta il tiro; la prima frazione termina 10-21. Al secondo quarto, bianco-azzurri più concreti,provano ad arginare i giallorossi che sbagliano pochissimo in attacco e in difesa,concedendo poco o niente.Chiudono il tempo con un pericoloso 26-41.Alla ripresa ancora Vaiano che tenta una disperata rimonta su di un Poggibonsi che rallenta, visto il grande vantaggio, ma tiene comunque a distanza di sicurezza il punteggio; il terzo quarto finisce 32-53.L’ultima frazione è solo una formalità per i giallorossi che vincono l’incontro 45-71.

Va segnalata, negli ultimi minuti di gioco, la doppia espulsione del nostro Parisi e di Grandi dei giallorossi.La causa, va probabilmente ricercata nella confusione causata dalla coppia arbitrale, che con alcune discutibili decisioni, hanno ingenerato nervosismo sfociato in eccessiva esuberanza dei giocatori. Solo grazie all’intervento degli staff tecnici si è potuto evitare che le cose precipitassero. Coach Vaiani commenta cosi:”…a parte il fatto che son cose che non dovrebbero accadere, ma tuttavia,questo episodio è frutto dell’inadeguatezza della coppia arbitrale. La partita, aveva già detto tutto.Oggettivamente Poggibonsi si è dimostrato superiore, sia in attacco che in difesa.Comminare tutti quei provvedimenti , che probabilmente avranno delle ripercussioni, a pochi minuti dal termine e con un gap così ampio,mi rammarica molto.Bastava veramente poco per portare la partita in fondo senza creare tutti questi problemi. Sinceramente tre espulsioni e tre tecnici a Vaiano, in una partita persa di 30, non credo di averne mai viste.

Serie D Toscana

Effe.pi Vaiano vs Poggibonsi Basket

Domenica 13 Ottobre ore 18 Vaiano

Terza giornata del campionato di Serie D Toscana . I ragazzi di Vaiani, ricevono in casa i leoni della Valdelsa che sono a punteggio pieno e cercheranno di mantenere il primato. Ma siamo nella tana dei cinghiali, e qui, non si fa sconti a nessuno. FORZA CINGHIALI!

Battuta d’arresto a Certaldo

Battuta d’arresto per la nostra Serie D in quel di Certaldo. Dopo un incontro molto equilibrato con parziali vicinissimi tra loro, i nostri ragazzi non riescono ad avere la meglio e subiscono la prima sconfitta stagionale.

Virtus Certaldo vs Effe.Pi Vaiano 61-53 (15-14,31-27,48-42,61-53)

Domenica 13 Ottobre, gara interna con i leoni di Poggibonsi che sono a pieno regime avendo in dote 2 vittorie su altrettanti incontri; gara tosta, ma noi siamo Cinghiali!

Amichevole con Dany Basket Quarrata

Oggi 3 Ottobre abbiamo il piacere di ospitare per un amichevole, la prima squadra del Dany Basket che milita in C Silver. Un opportunita’per mantenere buoni rapporti e rinsaldare l’amicizia con la società quarratina. Quindi ricordate, oggi 3 Ottobre ore 20.30 a Vaiano, amichevole Effe.pi Vaiano – Dany Basket Quarrata.

Una domenica da Leoni

Effe.Pi Vaiano vs ADP Santo Stefano 63-61

Testarda,orgogliosa,fiera.Tre aggettivi che riassumono la partita dei nostri ragazzi al debutto nel campionato 2019/2020. A vederli giocare è impossibile restate fermi e impassibili,si soffre e si gioisce insieme a loro in un altalena di emozioni che a fine partita ci lascia pieni di adrenalina. Si passa da attacchi travolgenti e difese eroiche a erroracci e momenti di confusione. Ma questo è Vaiano, e a noi piace così. Una bella vittoria che vogliamo dedicare anche al meraviglioso pubblico a cui non saremo mai abbastanza grati per il calore e la passione messa sugli spalti.

L’incontro

Vaiano schiera Poli,Vannoni,Mariotti, Bonari,Gori.

Ottima partenza dei bianco-azzurri che impongono i ritmi di gioco e che con una serie di attacchi prendono il largo.A metà frazione,timida reazione del Santo Stefano che riequilibra il punteggio, ma sempre tenuto a distanza di sicurezza. Ancora Vaiano nel finale che travolge l’avversario e ferma il computo a 24-14.Al secondo quarto, reazione dei campigiani che riequilibrano l’assetto della partita e, nonostante alcune ottime difese di Vaiano, recuperano 20 punti e chiudono la frazione in vantaggio, 32-34.Con la terza frazione, si certifica il momento no dei ragazzi di Vaiani.Un Santo Stefano più consapevole di se,mette alle corde l’avversario che comunque non molla l’osso.Il parziale ondeggia stabilmente tra i +3 e il +5 in favore dei “Cinghiali”.In un finale convulso e nervoso i biancorossi hanno però la meglio e chiudono nuovamente in vantaggio. 51-52.Che partita! All’ultima resa dei conti, l’atmosfera è incandescente al Palanenni; Vaiano vuol vincere e basta.Si riparte con i campigiani che gestiscono molto bene i ritmi e conducono le danze andando più volte in un pericoloso vantaggio.A tre dal termine risorge Vaiano che getta il cuore oltre l’ostacolo e si porta in lieve vantaggio; quanto basta per soffrire ancora…Sirena e Vaiano batte Santo Stefano 63-61.

Vaiano: Picchianti, Ottanelli 9, Poli 8, Mavilia 3,Vannoni 7,Venturini 2, Pignatelli, Mariotti 11,Bonari 20, Gori 1, Bicchi, Parisi 2.

We are ready!

Appuntamento alle 18 di domani per la prima di campionato della Serie D. Non mancate! FORZA CINGHIALI

1 Giornata Campionato Serie D Toscana

Diego Compiani è dei nostri!

Diego Compiani è il nuovo preparatore atletico della nostra prima squadra. Classe 1997, Studente di scienze motorie, ha ultimato il percorso delle giovanili a Vaiano, successivamente è stato in forza al Prato 2000.Da questa stagione rientra con entusiasmo e competenza per rivestire un ruolo di fondamentale importanza. Bentornato e buon lavoro Diego!

Diego Compiani, il nuovo preparatore