Il riassunto del Week end

  • Aquilotti 2009: Sconfitti in trasferta a Pistoia contro il Junior.Nonostante tutti gli sforzi e i miglioramenti, i ragazzi devono rimandare il loro appuntamento con la vittoria.
  • Aquilotti 2010 :Fantastisco successo a Pistoia contro gli imbattuti di Endas.Bella prestazione corale…bravi ragazzi.
  • Pulcini: Guidati da coach Lorenzo Mannucci,partecipano al loro primo raduno organizzato dal Progetto Pallacanestro Prato.Prima esperienza e tanto divertimento per i nostri Cinghialini.
  • Esordienti: La gara in trasferta ad Agliana è stata rinviata.
  • U15 C.SI.: Seconda gara stagionale dei ragazzi di Picchianti che in casa con il Montemurlo subiscono la seconda sconfitta ,34-46.Gara equilibrata dove i ragazzi tengono testa ad un avversario più concreto ai tiri.Niente paura,la squadra è già a lavoro…
  • U18: Quarta vittoria consecutiva , questa volta ai danni di Campi Bisenzio. Emozionante gara che ha visto in nostri ragazzi, con un vantaggio massimo di 19 e con la reazione degli ospiti che si sono portati a -4 nel finale. A Vaiano, Vaiano batte Campi Bisenzio 58-45
    • Serie D: Gara in equilibrio per i primi due quarti, poi troppi errori e poche idee ci condannano ad una sconfitta che non ci voleva.Domenica 22 Dicembre, trasferta difficile a Firenze contro un Jokers Legnaia in forma.

Serie D vista dai tifosi

Non ci voleva proprio questa sconfitta. Reggello ci raggiunge in classifica e il tris di partite che ci aspetta (Jokers,Galli e Santo Stefano)è da elmetto in testa. Partita non bella dei nostri ragazzi , che spesso soffrono di amnesie difensive e sbagliano troppi punti facili.Di contro, un buon Reggello, attento e organizzato in difesa strappa due punti d’oro in trasferta. Adesso, a metà classifica, la situazione e’ “condominio” di cinque squadre a parimerito; che sia di stimolo! Un pensiero per Gori , ieri sera, il suo ginocchio ha fatto il bravo ragazzo e gli ha permesso di fare un bella prestazione; gran difesa e 8 punti nel carniere. Letterina a Babbo Natale: ci si accontenta di due punti Domenica 22 Dicembre 😉

La gara vista dal coach

Un Vaiano poco volitivo perde il match casalingo contro un tonico Reggello. Due squadre che fanno del collettivo il loro punto di forza ,mettono in mostra una partita che come da copione si decide in un unico strappo nel secondo quarto. Dopo un primo quarto di sostanziale equilibrio, Reggello sfrutta alcune amnesie difensive vaianesi e va all’intervallo avanti 30 a 39. Il divario rimane praticamente invariato fino a metà ultimo quarto dove la zone press di Vaiano mette in difficoltà gli ospiti che però non tremano e portano a casa meritatamente il risultato.

Vaiano: Guerrini 7,Poli 11,Mavilia,Picchi 2, Sanesi 2,Mariotti 15,Bonari 11,Gori 8,Bicchi,Parisi 2
Allenatore : Alberto Vaiani Assistente:Lorenzo Mannucci
Coach Mannucci con i suoi Cinghialini al raduno PPP a Prato

Il riassunto del week end

  • Aquilotti 2010: In finale al Torneo dei Colori (organizzato dal Santo Stefano ), perdono con Etrusca San Miniato. Comunque sia, i nostri ragazzi hanno espresso un gran spirito di gruppo e messo in evidenza grandi progressi sul piano tecnico.
  • Aquilotti 2009:sconfitti a Quarrata contro il Dany.Questi ragazzi meritano un discorso a parte perché già ad inizio stagione hanno lasciato la squadra 4 elementi di cui 2 di lungo corso.Panchina corta quindi e i nuovi devono giustamente ambientarsi.Ma segnali importanti si sono visti, i ragazzi hanno migliorato la fase difensiva e l’atteggiamento mentale.
  • Esordienti: battuti in casa del Junior Pistoia.Una sconfitta già preventivata visto la superiorità espressa dai pistoiesi nel campionato. Match che è servito per registrare alcuni aspetti tecnici in vista dei prossimi impegni.
  • U15 F.IP.:Che dire, inarrestabili! Vincono anche a Quarrata e guidano la classifica con 4 punti di distacco….Fortissimi!
  • U18: Bellissima e importante vittoria dei ragazzi che centrano la terza vittoria di fila.Questa volta a farne le spese è il Montemurlo per 55-69.
  • Serie D:bellissima gara a Calenzano .Vincono per 73-79 un match fisico, con i padroni di casa mai domi.

Serie D: fantastica gara di Poli&co. La gara vista dai tifosi.

Dopo l’amara sconfitta contro la Sestese in casa, c’era voglia di riscatto in casa biancoazzurra. L’incontro per addolcire la delusione, non era tra i più facili.L’ostico Calenzano non avrebbe concesso sconti ,questo si sapeva e questo è stato. I nostri Cinghiali orfani di Bonari, con Poli e Ottanelli acciaccati , non hanno avuto vita facile.Lo sparuto gruppo di tifosi al seguito,ha vissuto come in trincea, consapevoli che sarebbe stata una battaglia all’ultimo sangue. I due contendenti si studiano per buona metà del quarto ma nel finale, Calenzano ha un buon vantaggio e chiude in a avanti di 8.Ci vuole calma,molta calma.Al secondo quarto, ecco che si materializza la magia di questa squadra: rinascere. Stavolta tocca a Guerrini fare da condottiero, sfoderando una prestazione super e aprendo in due la difesa dei padroni di casa;finisce l’opera Mariotti che porta i suoi compagni al pareggio.Calenzano comunque non molla,anzi suona la carica a più riprese,ma la nostra maggior precisione lo tiene lontano quanto basta.All’ultimo quarto, Ottanelli e capitan Poli ci ricordano il significato della parola sacrificio e passione; tutti e due con vistosi dolori ad una gamba ci fanno esultare come non mai.Quasi alla fine, sempre capitan Poli segna una tripla e la dedica ai tifosi; tripudio sugli spalti.L’ultima firma la mette Venturini e Vaiano batte Calenzano!

La gara vista dal Coach

Vaiano porta a casa la difficile trasferta in quel di Calenzano impattando il conteggio fra vittorie e sconfitte. Il primo quarto dopo un iniziale equilibrio è dei padroni di casa che con Palmieri riescono a costruire un piccolo tesoretto (20-12). Nel secondo quarto le maglie difensive di Calenzano si allentano e la panchina vaianese guidata da Guerrini recupera il gap (36-35). Guerrini e Mariotti continuano a segnare, ma Calenzano rimane agganciata grazie a un Bargi in forma smagliante (54-59). Nell’ultimo quarto, con entrambe le squadre a zona, i vaianesi sono più precisi con Venturini e Ottanelli sugli scudi e portano a casa la contesa ai tiri liberi nonostante un Calenzano mai domo.

Calenzano – Vaiano
Parziali 20-12 17-24 17-23 19-20

Calenzano: Cellai 4, Palmieri 17, Fattori 12, Elcunovich 3, Rosi 8, Daviddi 2, Pelagatti 2, Lorbis 2, Piacente 2, Bargi 17, Giovannelli 4, Fallani NE
All. Daviddi

Vaiano: Guerrini 25, Ottanelli 11, Poli 13, Picchi, Venturini 13, Sanesi 7, Mariotti 8, Bicchi NE, Gori 1, Parisi 2
All. Vaiani

Sirena…e Vaiano batte Calenzano

Aquilotti 2009, un raggio di sole!

Si, un bel raggio di sole illumina i nostri 2009 dopo la gara con il Dany Quarrata.Partita persa dopo un incontro dove finalmente s’intravede il buon gioco.Migliorata la difesa e l’atteggiamento dei ragazzi.La miglior circolazione della palla permette di effettuare delle belle giocate e divertirsi di più. Certo, c’è ancora molto lavoro da fare, ma la società è fiera di voi per l’impegno e il duro lavoro che state facendo. Non siete soli e vi sosterremo sempre, FORZA RAGAZZI CREDETECI!!

I tifosi con gli Aquilotti 2009